TH RESORTS aggiornamento dal 11/08/2021

Facendo seguito alla precedente nota informativa del 3 agosto scorso, con la presente comunichiamo che gli auspicati chiarimenti – richiesti al Governo dalle più rappresentative Associazioni di categoria del settore turistico, in ordine alla applicabilità ai ristoranti all’interno degli Alberghi delle disposizioni di cui all’art. 3 comma 1 lettera a) del D.L.105/2021 – sono pervenuti in data 5 agosto 2021, accogliendo le prospettazioni avanzate. 

Il possesso del Certificato Verde COVID-19 – comunemente noto come Green Pass –  non sarà richiesto per l’accesso in struttura, né per la fruizione dei servizi di ristorazione al chiuso in essa forniti. 
 
Sarà invece necessario per accedere a piscine, palestre, sport di squadra e centri benessere limitatamente alle attività al chiuso, presenti in Hotel nonché sale gioco e casinò, ove presenti. 
 
La verifica sarà effettuata direttamente nell’area di accesso alle zone in cui si svolgono le attività suindicate e sarà svolta dal personale preposto, tramite l’apposita APP messa a disposizione dal Governo. In caso di Green Pass non valido o di diniego all’esibizione, la struttura non potrà assicurare la fruizione dei servizi indicati al punto precedente. 
 
Per ogni più ampia e dettagliata informazione sul GREEN PASS e sulle modalità con cui ottenerlo, rimandiamo al seguente link: 
https://www.dgc.gov.it/web/faq.html

Leave Your Comments