Mercatini di Natale a Innsbruck e negozio Swarovski

Programma di viaggio:

Incontro nel piazzale della Chiesa di Cadidavid alle ore 6:30

Incontro parcheggio del Centro Commerciale di Trichiana alle ore 6:15

Partenza in pullman GT, passaggio in Austria al Brennero ed arrivo Innsbruck

Proseguimento per la visita del negozio SWAROVSKI.

Al termine, trasferimento nel centro di Innsbruck e Visita libera della città.

Adagiata in una larga ansa del fiume Inn, tra le alte montagne che chiudono da ogni parte l’orizzonte; capitale politica e culturale del Tirolo, conserva notevoli monumenti del passato; simbolo del centro storico il celeberrimo Goldenes Dachl, Tettuccio d’oro, coperto da 2657 lamine di rame dorato a fuoco.

Pranzo libero presso le bancarelle gastronomiche, dove si possono assaggiare i prodotti tradizionali della regione.

Potrete visitare il caratteristico Mercatino di Natale, in una particolare atmosfera; nel centro storico di Innsbruck, proprio sotto il Tettuccio d’Oro, circondato da facciate medievali perfettamente conservate, passeggiando lungo le oltre 70 bancarelle e diverse curiosità.

Per il rientro, ritrovo dei sigg. partecipanti nel luogo convenuto e partenza per il rientro a Verona/Belluno alle ore 17:30.

Arrivo in serata e fine dei nostri servizi.

Quota di partecipazione a persona       €   40,00

(Minimo 40 persone)

La quota comprende:

  • Pullman GT a disposizione del gruppo
  • Assicurazione medica di viaggio
  • Accompagnatore d’agenzia Capricci Viaggi

 

La quota NON comprende:

  • Tutti gli extra in genere
  • Tutto quanto non riportato sotto la voce “La quota comprende”

 

Iscrizione entro il 10.11.2018 (indicando NOME, COGNOME, LUOGO E DATA DI NASCITA, N. DI CELL)

Acconto richiesto all’iscrizione: € 20.00 e saldo entro il 30.11.18

 

NOTE: Si raccomanda il documento d’identità in corso di validità, integro in ogni sua parte.

 

ANNULLAMENTO:

Una volta data la propria adesione al viaggio, le penali applicate in casi di annullamento sono le seguenti:

10% della quota fino a 30 giorni lavorativi prima della partenza

30% della quota da 29 a 21 giorni lavorativi prima della data di partenza

50% della quota da 20 a 11 giorni lavorativi prima della data di partenza

100% della quota da 10 a 0 giorni lavorativi prima della data di partenza e Nessun rimborso dopo tale termine

Redatto in conformità del D. L. 206/2005

QUOTE: La quota individuale di partecipazione è stata basata su minimo 40 partecipanti paganti, in caso di numero inferiore a quello indicato la quota dovrà essere rivisitata. Le quote e i supplementi sono stati stabiliti in base ai costi e ai supplementi in vigore al 25/07/2018. Se al momento dell’effettuazione del viaggio si verificassero differenze nel costo dei trasporti e dei servizi in genere, le quote potranno essere modificate in proporzione.

REGOLAMENTO EUROPEO DEI TRASPORTI: Il regolamento europeo dei Trasporti prevede l’OBBLIGO per l’autista di rispettare le seguenti normative vigenti: un impegno giornaliero di 13 h massime, con 9 h di guida effettiva, intervallate da una pausa, ogni 4h30 di almeno 45 minuti divisibile in periodi di minimo 30 e 15 minuti // un riposo giornaliero/notturno di almeno 11 h consecutive nell’arco delle 24 ore.

I POSTI IN PULLMAN SARANNO ASSEGNATI IN ORDINE DI ISCRIZIONE.
L’assegnazione dei posti è da considerarsi indicativa e suscettibile di variazioni da parte dell’agenzia anche in base a particolari esigenze da parte dei clienti con problemi di cinetosi (mal d’auto/bus).

Organizzazione tecnica: Capricci Viaggi sas di Elisa Mazzetto e C. – Via Belfiore 102 – Cadidavid (Verona) Autorizzazione d’esercizio n.441/05 rilasciata dalla Provincia di Verona il 20.04.2006 – Assicurazione RC Unipol-Sai N. 100007930 – Fondo di Garanzia Viaggi n. A/170.1065/1 – Il presente programma è stato sottoposto alle disposizioni di D.L. 23 maggio 2011 n. 79, della Convenzione Internazionale della Legge n. 1084/77, Legge Regione Veneto n. 33 del 4 Novembre 2002 – Testo unico leggi regionali in materia di turismo. Il programma è stato trasmesso per visione alla Provincia di Verona in data 19.05.2017 ai sensi dell’art.17 della legge 38/2006 – la legge italiana punisce con reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessa all’estero.