Bassano del Grappa e pranzo con Orchestra

29 NOVEMBRE 2020

 

PROGRAMMA:

Partenza dal piazzale della Chiesa di Trichiana alle ore 9:00.

Partenza dal piazzale della Chiesa di Cadidavid alle ore 8.45.

Proseguimento per Bassano del Grappa, dove faremo una passeggiata per il centro storico.

Ci sposteremo in bus verso Vicenza per il pranzo accompagnati dalla musica e dalla cantante DANIELA NESPOLO.


Menù
Antipasti serviti dai camerieri a BUFFET in grande quantità!

Primi piatti (serviti al tavolo)

Secondi piatti (serviti al tavolo)

Grande Buffet di DOLCI (serviti dai camerieri)

Acqua naturale e frizzante

Vino della casa

Caffè

Digestivo

 

Lotteria con vendita di biglietti durante il pranzo

Il tutto in compagnia DELL’ORCHESTRA DI DANIELA NESPOLO

 

Quota di partecipazione: € 66 per persona

 

La quota comprende:

  • Viaggio in pullman GT privato andata/ritorno
  • Ristorante come menu come da programma ed assegnazione del tavolo definito prima dell’arrivo
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Assicurazione medica Europ Assistance

 

La quota NON comprende: 

  • Extra in genere di carattere personale e tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”

 

Iscrizione entro il 05/11/2020. Si richiedono i seguenti dati: NOME, COGNOME, LUOGO, DATA DI NASCITA, N. DI CELLULARE. Acconto richiesto € 26 a persona all’iscrizione.  Saldo entro il 20/11/2020

 

CONDIZIONI DI VIAGGIO:

A BORDO DEL BUS E’ RICHIESTO L’USO OBBLIGATORIO DELLA MASCHERINA PER TUTTA LA DURATA DEL VIAGGIO.

REGOLAMENTO VIAGGIO IN SICUREZZA COVID19: I posti in pullman vengono assegnati in ordine di prenotazione al momento del pagamento dell’acconto e verranno riconfermati alla consegna del foglio notizie una settimana prima della partenza; I posti in pullman vengono assegnati distanziati nel rispetto delle normative vigenti e non sarà possibile occupare posti diversi da quelli assegnati; E’ OBBLIGATORIO indossare la mascherina durante il viaggio. A bordo del pullman è a disposizione gel igienizzante.

I POSTI IN PULLMAN SARANNO ASSEGNATI IN ORDINE DI ISCRIZIONE. L’assegnazione dei posti è da considerarsi indicativa e suscettibile di variazioni da parte dell’Agenzia anche in base a particolari esigenze da parte dei clienti con problemi di cinetosi (mal d’auto/bus).

REGOLAMENTO EUROPEO DEI TRASPORTI: Il regolamento europeo dei Trasporti prevede l’OBBLIGO per l’autista di rispettare le seguenti normative vigenti: un impegno giornaliero di 13 h massime, con 9 h di guida effettiva, intervallate da una pausa, ogni 4h30 di almeno 45 minuti divisibile in periodi di minimo 30 e 15 minuti // un riposo giornaliero/notturno di almeno 11 h consecutive nell’arco delle 24 ore.

MENU’: Si informano i clienti che i menù sono stabiliti preventivamente per tutto il gruppo. Eventuali intolleranze o richieste particolari vanno comunicate almeno 15 giorni prima della partenza. In loco non è garantita la sostituzione delle portate o potrebbe essere chiesto un supplemento.

PENALE IN CASO DI ANNULLAMENTO VOLONTARIO:
Una volta data la propria adesione al viaggio, le penali applicate in casi di annullamento sono le seguenti:
10% della quota fino a 30 giorni lavorativi prima della partenza
25% della quota da 29 a 21 giorni lavorativi prima della data di partenza
50% della quota da 20 a 11 giorni lavorativi prima della data di partenza
75% della quota da 10 a 3 giorni lavorativi prima della data di partenza
Nessun rimborso dopo tale termine
Vi suggeriamo pertanto di stipulare un’Assicurazione integrativa contro l’Annullamento in caso di malattia grave o ricovero di uno dei partecipanti o di un loro familiare fino al 2° grado di parentela propria.

Organizzazione tecnica: Capricci Viaggi sas di Elisa Mazzetto e C. – Via Belfiore 102 – Cadidavid (Verona) Autorizzazione d’esercizio n.441/05 rilasciata dalla Provincia di Verona il 20.04.2006 –  Assicurazione RC Unipol-Sai N. 100007930 – Fondo di Garanzia Viaggi n. A/170.1065/1 – Il presente programma è stato sottoposto alle disposizioni di D.L. 23 maggio 2011 n. 79, della Convenzione Internazionale della Legge n. 1084/77, Legge Regione Veneto n. 33 del 4 Novembre 2002 – Testo unico leggi regionali in materia di turismo. Il programma è stato trasmesso per visione alla Provincia di Verona in data 19.05.2017 ai sensi dell’art.17 della legge 38/2006 – la legge italiana punisce con reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessa all’estero.