Santuario Madonna della Corona e San Zeno di Montagna

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

Ritrovo dei signori partecipanti alle ore 6.45 nel parcheggio del centro commerciale di Trichiana e partenza in Bus GT privato con sosta lungo il percorso.

Arrivo al Santuario della MADONNA DELLA CORONA: il Santuario nella roccia.
Costruito su una scogliera verticale sul Monte Baldo, il Santuario della Madonna della Corona, che si trova sul confine fra Caprino Veronese e Ferrara di Monte Baldo in provincia di Verona, si raggiunge attraverso un sentiero panoramico.
Originariamente il sito ospitava un eremo, la chiesa attuale fu costruita nel 1530 diventando santuario solo nel 1625, quando i cavalieri di Malta fecero riedificare la chiesa.
La sua relativa inaccessibilità ha conservato il sito che è giunto quasi intatto fino al ventesimo secolo.

Ore 10:00 circa arrivo a Spiazzi (Verona) e trasferimento con navette locali
al Santuario Madonna della Corona per la visita libera e tempo a disposizione.

Alle ore 11.45 partenza in pullman verso la località di San Zeno di Montagna,
delizioso centro turistico di villeggiatura per i veronesi e non solo…

Pranzo in Ristorante.Tempo libero a disposizione per la visita della località.

Alle ore 17.00/17.30 rientro a Trichiana con sosta lungo il percorso.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE per persona € 68

 

La quota comprende:
• Viaggio A/R in Pullman Gran Turismo privato
• Pranzo in ristorante compreso di bevande
• Assicurazione medica Europ Assistance
• IVA, tasse e pedaggi

La quota non comprende:
• Ingressi ove non previsto nel programma, liquori, mance e tutti gli extra in genere
• tutto quanto non riportato sotto la voce ‘La quota comprende’

 

Iscrizioni dal 10 al 30 giugno presso la sede dell’agenzia Capricci Viaggi (Borgo Valbelluna/Trichiana)

Acconto alla conferma della gita di € 25 a persona

Saldo entro il 20 luglio 2019

 

ANNULLAMENTO:
Una volta data la propria adesione al viaggio, le penali applicate in casi di annullamento sono le seguenti:
10% della quota fino a 30 giorni lavorativi prima della partenza
25% della quota da 29 a 21 giorni lavorativi prima della data di partenza
50% della quota da 20 a 11 giorni lavorativi prima della data di partenza
75% della quota da 10 a 4 giorni lavorativi prima della data di partenza
Nessun rimborso dopo tale termine
Vi suggeriamo pertanto di stipulare un’Assicurazione integrativa contro l’Annullamento in caso di malattia grave o ricovero di uno dei partecipanti o di un loro familiare fino al 2° grado di parentela.

CONDIZIONI DI VIAGGIO:
DOCUMENTI NECESSARI PER I CITTADINI DI NAZIONALITÀ ITALIANA: carta d’identità valida per l’estero in regolare corso di validità o passaporto individuale in regolare corso di validità. I minori accompagnati dai genitori dovranno essere in possesso della propria carta di identità o passaporto.

QUOTE: La quota individuale di partecipazione è stata basata su minimo 35 partecipanti paganti, in caso di numero inferiore a quello indicato la quota dovrà essere rivisitata. Le quote e i supplementi sono stati stabiliti in base ai costi e ai supplementi in vigore al 04/04/2019. Se al momento dell’effettuazione del viaggio si verificassero differenze nel costo dei trasporti e dei servizi in genere, le quote potranno essere modificate in proporzione.

REGOLAMENTO EUROPEO DEI TRASPORTI: Il regolamento europeo dei Trasporti prevede l’OBBLIGO per l’autista di rispettare le seguenti normative vigenti: un impegno giornaliero di 13 h massime, con 9 h di guida effettiva, intervallate da una pausa, ogni 4h30 di almeno 45 minuti divisibile in periodi di minimo 30 e 15 minuti // un riposo giornaliero/notturno di almeno 11 h consecutive nell’arco delle 24 ore.

I POSTI IN PULLMAN SARANNO ASSEGNATI IN ORDINE DI ISCRIZIONE.
L’assegnazione dei posti è da considerarsi indicativa e suscettibile di variazioni da parte dell’agenzia anche in base a particolari esigenze da parte dei clienti con problemi di cinetosi (mal d’auto/bus).

Redatto in conformità del D. Lgs. 206/2005.

Organizzazione tecnica: Capricci Viaggi sas di Elisa Mazzetto e C. – Via Belfiore 102 – Cadidavid (Verona) Autorizzazione d’esercizio n.441/05 rilasciata dalla Provincia di Verona il 20.04.2006 –  Assicurazione RC Unipol-Sai N. 100007930 – Fondo di Garanzia Viaggi n. A/170.1065/1 – Il presente programma è stato sottoposto alle disposizioni di D.L. 23 maggio 2011 n. 79, della Convenzione Internazionale della Legge n. 1084/77, Legge Regione Veneto n. 33 del 4 Novembre 2002 – Testo unico leggi regionali in materia di turismo. Il programma è stato trasmesso per visione alla Provincia di Verona in data 19.05.2017 ai sensi dell’art.17 della legge 38/2006 – la legge italiana punisce con reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessa all’estero.